• it
    • en
    • fr
    • es
    • pt-pt
Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Search in posts
Search in pages

Corridoio umanitario a Pratica di Mare

CIES Onlus

30 Aprile 2019

Nessun commento

Ieri, 29 aprile, dalle 16:00 fino alle 02:15, 10 mediatori interculturali del CIES, con la nostra coordinatrice Kleopatra Jura, hanno accolto i 147 richiedenti asilo, partiti dalla Libia e atterrati all’aeroporto militare di Pratica di Mare, grazie a un corridoio umanitario.

 

Il team di mediatori del CIES era composto da 5 donne e 5 uomini, provenienti da Etiopia, Eritrea, Libano e Somalia. Tra i 147 richiedenti, originari di Eritrea, Somalia, Sudan, Siria e Etiopia, c’erano 68 minori, di cui 46 non accompagnati.

 

Il CIES crede fortemente nei corridoi umanitari, una via sicura e legale per l’ingresso nel nostro Paese di richiedenti asilo, una strada che a nostro avviso dovrebbe essere ancor più praticata e valorizzata.

 

In situazioni come questa, così come in tutte le situazioni in cui interagiscono persone di lingue e culture diverse, la presenza dei mediatori interculturali, professionisti della comunicazione e della relazione tra diversità, è strategica e fondamentale.

Tags :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading...