Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

CIES Onlus

10 juillet 2024

Aucun commentaire

Presentazione dei risultati delle attività di formazione e micro-imprenditoria del progetto PRISMI, cofinanziato dalla Fondazione San Zeno.

 

Giovedì 11 luglio ore 9:00 all’Hotel Laico di Tunisi.

 

Comunicato stampa

 

 

Il Centro di Informazione e Educazione allo Sviluppo (CIES) ONLUS organizza l’evento di chiusura del progetto PRISMI – Percorsi di Resilienza e Innovazione Sostenibili per Microimprenditori e Inserimento lavorativo in Tunisia, cofinanziato dalla Fondazione San Zeno e realizzato dal CIES Onlus tramite CIES Section Tunisie, in collaborazione con l’Unione Tunisina della Solidarietà Sociale (UTSS) e la Fondazione Agire Contro l’Esclusione (FACE) Tunisia.

 

L’evento si terrà giovedì 11 luglio a partire dalle ore 9 presso l’Hotel Laico a Tunisi. Sarà un’occasione per ripercorrere gli obiettivi, le attività svolte e i risultati ottenuti al termine del progetto PRISMI. Inoltre, offrirà l’opportunità di ascoltare le testimonianze dei partner e di coloro che hanno contribuito al successo del progetto. Le startup che hanno beneficiato delle attività del progetto condivideranno le loro esperienze e i loro feedback sull’esperienza.

 

Il progetto, avviato a gennaio 2023, mira a promuovere la crescita delle opportunità professionali, economiche e sociali per i giovani e le donne nei comuni di Grand Tunisi (Tunisi, Manouba, Ariana e Ben Arous) e nei Governatorati di Nabeul e Biserta. L’iniziativa, destinata ai giovani, alle donne e ai microimprenditori, è suddivisa in due obiettivi principali: lo sviluppo di opportunità concrete per il lavoro dignitoso attraverso la creatività e l’innovazione, facilitando l’ingresso in un mercato del lavoro sempre più inclusivo, resiliente e protettivo. PRISMI rappresenta quindi una valida opportunità per coloro che cercano lavoro e gli imprenditori.

 

Gli esperti e il team PRISMI della sezione CIES Tunisia hanno fornito un significativo supporto agli imprenditori coinvolti, rafforzando 31 micro e piccole imprese innovative e startup, per un totale di 44 imprenditori tra fondatori e co-fondatori. Tra questi, 20 sono donne, rappresentando il 45% del numero totale degli imprenditori.

 

I partecipanti al progetto PRISMI provengono maggiormente dal settore dei servizi, dell’agritech, dell’agroalimentare e dell’energia. Questi hanno beneficiato di corsi di formazione avanzata, di attività di coaching e tutoraggio che hanno portato alla realizzazione di 9 bootcamp e di oltre 300 sessioni di coaching one-to-one gestite da esperti in fiscalità, raccolta fondi e marketing. Inoltre, è stato realizzato un evento di gemellaggio tra l’ecosistema imprenditoriale tunisino e quello italiano, chiamato “Demo Day”, durante il quale otto startup hanno avuto la possibilità di presentare i loro progetti imprenditoriali in presenza di alcuni rappresentati di IBAN (Italian Business Angels Network).

 

Inoltre, FACE Tunisia, uno dei partner chiave del progetto PRISMI, ha contribuito con la sua esperienza nella formazione sui “nuovi mestieri”, sostenuta dalla sua competenza nell’affiancare giovani e donne in Tunisia. Al termine delle formazioni, il numero totale di giovani che vi hanno partecipato è di 47, di cui il 65% donne. Tra questi, più del 25% ha già trovato uno stage o un lavoro.

 

I partecipanti hanno avuto la possibilità di apprendere l’importanza delle competenze commerciali nel mondo professionale, le tecniche di prospezione e di negoziazione, attraverso formazioni sulle tecniche di vendita, sul marketing digitale, sull’UI/UX Design (interfaccia utente/esperienza utente) e sulla gestione dei progetti associativi.

 

PRISMI è nato dall’iniziativa del CIES Onlus e dalla sua esperienza nella realizzazione di progetti, nonché dalla collaborazione con partner che apportano competenze specifiche e innovative, una comunità di intenti e visioni, e una solida rete di collaborazione già stabilita sul territorio a livello locale e nazionale.

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *

Loading...