Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content

Gioco, socializzazione e apprendimento esperienziale nel cuore di Roma

Tra novembre e dicembre, si svolgeranno quattro mini-soggiorni culturali tra siti archeologici, musei, ville, parchi e le vie della capitale più suggestive. Quattro viaggi indimenticabili, attraverso il tempo e tra spazi naturali incantevoli, organizzati dalla Cooperativa Alice in collaborazione con PDP Free User Software, Ponti Pialesi, la Cooperativa Tempo per l’Infanzia e l’Agenzia per lo Sviluppo Locale di San Salvario onlus, per le ragazze e i ragazzi che hanno partecipato alle tante attività che negli ultimi due anni abbiamo realizzato nell’ambito di progetto DOORS.

 

A partire dal 2019 e grazie ad un partenariato molto ampio di scuole, Cooperative, Enti Locali e associazioni del Terzo Settore, sono stati realizzati oltre 100 laboratori di artEducazione (rap, breakdance, musica, teatro, chitarra, sax), laboratori di narrazione applicata al digitale e percorsi didattici che hanno integrato arte e tecnologia (STREAM). Tutte attività promosse dentro e fuori le scuole, all’insegna della migliore tradizione DOORS, e in tante città diverse d’Italia con lo scopo primario di moltiplicare opportunità di accesso alla bellezza, alla cultura e all’arte per i preadolescenti di 10-14 anni.

 

Abbiamo iniziato questa bella avventura per far fronte alle conseguenze della povertà educativa minorile, già “importanti” prima della pandemia. Con tenacia abbiamo rafforzato alleanze e sinergie con tutta la comunità educante dei nostri quartieri “operativi” per portarla avanti durante il lockdown. E ora, che è ancora più necessario ripensare la scuola, il concetto di educazione, cura e benessere dei più piccoli e non solo, abbiamo immaginato di costruire opportunità per promuovere l’educazione outdoor e esperienziale che si è rivelata una vera e propria risorsa, e, soprattutto, la relazione e la socializzazione che sono mancate tanto negli ultimi mesi. Spesso creando vuoti e disagi, a volte andando ad allargare fragilità già in essere.

 

Ce lo hanno raccontato i “nostri” giovanissimi attraverso animazioni in stop-motion, fumetti, canzoni rap, storie inventate e cortometraggi. Da qui, nasce l’idea di trovare il modo per farli incontrare: chi ha seguito un laboratorio DOORS a Torino, a Milano e a Fabriano con chi lo ha seguito a Roma e a Ostia.

 

I mini-soggiorni culturali offriranno ai minori coinvolti attività ludico didattiche tra storia e natura ma anche il piacere di stare fuori casa, dormire in un ostello, socializzare e respirare un clima di convivialità e vicinanza nel rispetto delle regole sanitarie vigenti.

 

Qui i programmi per avere tutte le informazioni e partecipare:

  • 5/7 novembre: gruppo di Fabriano legato al partner PDP
  • 12/14 novembre: gruppo di Villa San Giovanni (RC) legato al partner Ponti Pialesi
  • 26/28 novembre: gruppo di Torino legato al partner Agenzia per lo Sviluppo Locale di San Salvario
  • 10/12 dicembre: gruppo di Milano legato al partner Cooperativa Tempo per l’Infanzia

DOORS – porte aperte alle Desiderio come OppOrtunità di Rigenerazione Sociale – è un progetto cofinanziato dall’impresa sociale Con i Bambini, nell’ambito del Fondo per il contrasto alla povertà educativa minorile, e coordinato da CIES Onlus.
Segui il nostro Blog per scoprire di più

Tags :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading...