Generic selectors
Exact matches only
Exact matches only
Search in title
Search in title
Search in content
Search in content
Search in excerpt
Post Type Selectors
Hidden
Hidden
Hidden
Hidden

Il progetto InCOME e l’Associazione Culturale Islamica in Italia

CIES Onlus

07 Febbraio 2020

Nessun commento

Il progetto InCOME e l’Associazione Culturale Islamica in Italia

Il 1° febbraio scorso il progetto InCOME è stato ospitato dall’Associazione Culturale Islamica in Italia, fondata nel marzo del 1994, che anima la storica moschea Al-Huda di Roma nel quartiere Centocelle.

 

La moschea, sempre attiva nelle attività di scambio e confronto con il territorio e con la cittadinanza e sul tema del dialogo religioso e interculturale, organizza presso l’IC di via dei Sesami i corsi di arabo per i bambini. In quell’occasione organizza per le famiglie dei momenti di partecipazione alle attività e iniziative di altre associazioni del territorio romano.

 

I referenti del progetto InCOME e gli operatori di Movimento Consumatori hanno svolto un incontro conoscitivo sui temi dell’inclusione finanziaria, nell’ambito delle attività formative “on the job”: si è parlato dell’importanza della gestione del proprio denaro e della necessità di essere informati quando si sottoscrive o si utilizza un prodotto o un servizio finanziario. Il problema della casa rimane un perno centrale che accomuna tutti i cittadini, autoctoni e non. Anche il tema del risparmio, inteso come capacità di saper risparmiare e poter orientare in maniera più funzionale le proprie decisioni di consumo, è stato argomento di condivisione. Infine la sicurezza degli acquisti on-line e la conoscenza delle agevolazioni economiche, spesso di difficile reperimento e con procedure amministrative complicate che possono non garantire la fruizione e l’accesso a queste importanti forme di sostegno al reddito.

 

È stato un incontro interessante che apre tramite il progetto un percorso di conoscenza e di confronto col territorio e i cittadini su un tema che interessa tutti ma che a volte, meno di altri, è stato preso in considerazione e discusso. Un ringraziamento all’Imam Mohamed Ben Mohamed e a tutti i partecipanti, all’Associazione e alla Moschea per la sempre cordiale accoglienza, non scontata e non banale in questo periodo storico. Altri ringraziamenti vanno anche al nostro storico mediatore Adel Ben Abdessamia, all’operatore di Movimento Consumatori Alessandro Patrizi e alle mediatrici Sehrish Arooj e Yumei Wang che hanno partecipato all’incontro.

 

Per richiedere un incontro formativo/informativo, non esitare a contattarci. Puoi trovare i nostri contatti cliccando qui.

Tags :

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading...