Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

Incontro con gli interpreti della Commissione Territoriale di Bologna

CIES Onlus

21 Gennaio 2019

Nessun commento

Incontro con gli interpreti della Commissione Territoriale di Bologna

32 persone, 13 donne e 19 uomini, di 15 nazionalità diverse (Nigeria, Senegal, Guinea, Costa d’Avorio, Burkina Faso, Mali, Pakistan, Marocco, Armenia, Georgia, Bangladesh, Mali, Ucraina, Camerun, Togo), in grado di garantire la copertura linguistica di 8 lingue e oltre 20 dialetti rari (inglese, francese, ucraino, russo, georgiano, armeno, pidgin english, edo/benin, igbo, yoruba, ishan, diakanke, soussou, pular, mandingo, twi, songhai, malinke, bambara, djoula, kotokoli, ewe): questa la composizione del gruppo di interpreti e traduttori in servizio presso la Commissione Territoriale per il riconoscimento della protezione internazionale di Bologna, che abbiamo incontrato sabato 12 gennaio.

 

Un’occasione di aggiornamento professionale per condividere punti di forza e criticità che si incontrano nell’esercizio di una professione, quella del mediatore linguistico culturale/interprete, così delicata e strategica.

 

Ma anche un’occasione per toccare con mano la ricchezza che scaturisce dal confronto tra le diversità culturali e un’importante input per rafforzare la passione nel lavoro che svolgiamo!

 

A seguire cena a base di piatti tipici preparati dalle interpreti, balli tradizionali accompagnati dal suono del djembe, canto lirico armeno e molto altro!

 

Annunziata Ricci
Responsabile Settore Mediazione Interculturale

 

Ombretta Scattoni
Segreteria Organizzativa del Servizio di Interpretariato e Traduzione

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Loading...