Generic selectors
Exact matches only
Exact matches only
Search in title
Search in title
Search in content
Search in content
Search in excerpt
Post Type Selectors
Hidden
Hidden
Hidden
Hidden

MaTeMù: al via i corsi e le attività della nuova stagione educativa!

CIES Onlus

22 octobre 2020

Aucun commentaire

MaTeMù: al via i corsi e le attività della nuova stagione educativa!

A settembre sono ripartite le attività di artEducazione e i servizi del Centro Giovani e Scuola d’Arte MaTemù: un laboratorio di idee e iniziative creato e gestito dal CIES Onlus dal 2010 in collaborazione con il Municipio I Roma Centro. MaTeMù ha riaperto le sue porte a ragazze e ragazzi dai 10 ai 25 anni nonostante il contesto difficile ma anche in forza della necessità di tenere vivi e aperti i luoghi di cultura, integrazione e inclusione che contribuiscono a garantire opportunità di incontro, di crescita e di ascolto.

 

In ottemperanza ai protocolli di sicurezza, nel Centro Giovani ci sono lezioni individuali e laboratori di tromba e introduzione alla musica, chitarra, batteria, canto, break dance. Ci sono una scuola di italiano per stranieri e un’aula studio con supporto scolastico, l’orientamento alla formazione e al lavoro, lo sportello di primo ascolto psicologico per ragazzi, genitori, insegnanti, operatori e educatori.

 

MaTeMù è anche il presidio territoriale extrascolastico romano di DOORS-Porte aperte al Desiderio come OppOrtunità di Rigenerazione Sociale. Un progetto selezionato dall’Impresa sociale Con I Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto alla povertà educativa minorile, grazie al quale dallo scorso anno è stato possibile attivare gratuitamente corsi specifici per i ragazzi più giovani (10-14 anni). Tra questi il laboratorio creativo FumettoLab2.1 con Sminz, il corso di rap con Francesco Garberini e Luca Mascini di Assalti Frontali, il laboratorio di teatro con Gabriele Linari. Non solo, MaTeMù è uno spazio di incontro, gioco e chiacchiere con biliardino, ping pong, giardino.

 

 

Per maggiori informazioni:

 

Tags :

Laisser un commentaire

Votre adresse e-mail ne sera pas publiée. Les champs obligatoires sont indiqués avec *

Loading...