Nuova edizione del Kick Off Day: il calcio come opportunità lavorativa!

CIES

Nessun commento

Parte la nuova edizione del Kick Off Day: il calcio come opportunità lavorativa!

 

 

COS’È?

Il 18 dicembre si terrà una nuova partita di calcio finalizzata ad offrire l’opportunità a ragazzi e ragazze che coltivano il sogno del professionismo di essere osservati e profilati da tecnici del settore.

 

Con il nostro Spazio di Orientamento alla Formazione e al Lavoro, vogliamo provare a creare un vero e proprio matching azienda/lavoratore in campo calcistico preselezionando i candidati e poi provando a proporli alle squadre che desiderano ristrutturare il proprio organico.

 

Quest’anno, per ognuno dei partecipanti è previsto un colloquio individuale finalizzato alla rilevazione di competenze formali e informali. Questo colloquio sarà utile, oltre che a fornire un primo orientamento professionale, a rilevare i requisiti per l’inserimento in eventuali altre attività da noi offerte per favorire l’ingresso nel mondo del lavoro.

 

Se conoscete ragazzi o ragazze con una grande passione e/o un grande talento per il calcio, vi invitiamo a coinvolgerli: dovranno semplicemente giocare una partita amichevole di calcio (che durerà solo un’ora)!

 

 

DOVE E QUANDO?

La partita avrà luogo presso il campo del Casilina Calcio, in via Mandanici 98 a Roma (zona metro C “Finocchio”), il giorno martedì 18 dicembre 2018.

 

La convocazione è alle ore 20.30 (non presentarsi prima di questo orario).

 

 

COME PARTECIPARE?

I requisiti fondamentali per poter partecipare sono:

  • essere in possesso di un regolare permesso di soggiorno,
  • non avere più di 25 anni,
  • essere in possesso, al momento della partita, di un certificato medico che sia almeno di idoneità ad attività ludico-motorie (non agonistica).

 

Per l’iscrizione è necessario inviare via email all’indirizzo orientamento@cies.it i seguenti dati:

  • dati anagrafici dell’interessato/a (nome cognome data e luogo di nascita, codice fiscale);
  • tipologia di permesso di soggiorno (eventualmente una scansione);
  • eventuale curriculum sportivo (se ha giocato in qualche squadra e per quanto tempo);
  • ruolo in campo;
  • curriculum vitae (se presente);
  • riferimento (persona e contatto) della struttura ospitante;
  • scansione dell’informativa sulla privacy firmata (può essere anche portata in originale al colloquio o il giorno della partita);
  • scansione della liberatoria all’utilizzo di immagini/video compilata e firmata (può essere anche portata in originale al colloquio o il giorno della partita).

Per info:

Margherita Valori

 0677264611

 orientamento@cies.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading...