Generic selectors
Exact matches only
Search in title
Search in content
Post Type Selectors

Commissioni Territoriali

Grazie a voi sono cresciuto da 0 a 1000!

Interprete e Traduttore nelle Commissioni Territoriali

Il 23 febbraio 2015 è ufficialmente iniziata una nuova sfida per il CIES: la gestione ed il coordinamento operativo del servizio di interpretariato, mediazione e traduzione a supporto dei richiedenti asilo durante il colloquio personale di fronte alle Commissioni Territoriali per il Riconoscimento della Protezione Internazionale.

Per i primi due anni il progetto è stato finanziato a livello centrale dalla Commissione Nazionale per il Diritto d’Asilo e pertanto ha coinvolto tutte le 47 Commissioni e Sezioni attive a livello nazionale. A partire da marzo 2017 il servizio è appaltato dalle singole Prefetture a cui fanno riferimento le Commissioni e, nel corso degli anni fino ad oggi, il CIES ha gestito il servizio in tutta Italia presso 29 Commissioni, in alcune di esse in modo continuativo fino ad oggi.

Per la realizzazione di questo progetto è stata creata una Segreteria Organizzativa, che gestisce la programmazione e l’erogazione del servizio, coordina le equipe di mediatori/interpreti dislocati su tutto il territorio nazionale e porta avanti una costante azione di selezione di nuove risorse per far fronte alle numerose richieste che provengono dalle Commissioni.

Ogni giorno la Segreteria mette in campo circa 60 interpreti/mediatori/traduttori di diverse nazionalità e provenienze che rendendo possibile la comprensione, sia linguistica e che culturale, tra richiedenti asilo e componenti delle Commissioni. Complessivamente gli interpreti/mediatori coinvolti nel progetto sono più di 900. Le lingue coperte dal servizio sono più di 300, tra lingue veicolari, ufficiali e dialetti, anche molto rari, dell’Africa, Medio Oriente ed Asia. Solo nel 2022 le ore di servizio erogate sono state oltre 70.000.

Nell’ambito del progetto si realizza anche una attività di aggiornamento professionale rivolto agli interpreti: dal 2015 ad oggi sono stati realizzati 18 seminari formativi sia in presenza che da remoto, che nel complesso hanno visto la partecipazione di oltre 1500 persone tra interpreti/mediatori e membri delle Commissioni.

Selezione dei mediatori – COMMISSIONI

Selezione dei mediatori – COMMISSIONI

Il CIES Onlus cerca mediatori interculturali/interpreti/traduttori, da tutto il territorio nazionale, per possibili collaborazioni nell’ambito del Servizio di Interpretariato e Traduzione a supporto delle Commissioni Territoriali per il Riconoscimento della Protezione Internazionale.

I candidati dovranno possedere i seguenti requisiti specifici:

  • buon livello di conoscenza della lingua italiana, preferibilmente attestata;

  • ottima conoscenza, orale e scritta, di almeno una delle lingue richieste;

  • essere in possesso dei documenti di soggiorno, se cittadini stranieri.

• Akuapum – GHANA
• Amarico – ETIOPIA
• Agbor - NIGERIA
• Balanta – SENEGAL, GUINEA BISSAU
• Balochi - PAKISTAN
• Bangla - BANGLADESH
• Birifor – BURKINA FASO
• Bissa – BURKINA FASO
• Cinese – CINA
• Creolo Portoghese – GUINEA BISSAU, CAPO VERDE
• Crio – SIERRA LEONE
• Curdo iracheno – IRAQ
• Curdo iraniano - IRAN
• Curdo turco – TURCHIA
• Dagari – GHANA
• Dagomba/dagbani – GHANA
• Dendi - BENIN
• Diakanke - SENEGAL
• Duala – CAMERUN
• Edo/Benin/Bini - NIGERIA
• Esa/Ishan – NIGERIA
• Ewondo – CAMERUN
• Farefare – Frafra – GHANA
• Farsi - IRAN
• Fulani/Fula/Pulaar/Peulh – GAMBIA, GUINEA, GUINEA BISSAU, MAURITANIA, MALI, SENEGAL
• Hausa – NIGER, GHANA, TOGO, NIGERIA, BENIN
• Igbo – NIGERIA
• Ika – NIGERIA
• Jola – GAMBIA, SENEGAL
• Kashmiri - PAKISTAN
• Kassonke – SENEGAL
• Konyake – GUINEA
• Kotokoli - TOGO
• Malinkè – COSTA D’AVORIO, MALI, GUINEA
• Mandingo – GAMBIA, SENEGAL, MALI, COSTA D'AVORIO
• Manjako – SENEGAL, GAMBIA, GUINEA BISSAU
• Morè – BURKINA FASO
• Nepalese – NEPAL
• Nzema/Apolo - GHANA
• Oromo/Afaan – ETIOPIA
• Pahari- PAKISTAN
• Pashtun - AFGHANISTAN
• Sarakolè/Soninkè – MALI, GAMBIA, GUINEA BISSAU, MAURITANIA, SENEGAL
• Songhai - MAIL
• Tibetano - TIBET
• Tigrino – ERITREA
• Tuareg - NIGER
• Twi –GHANA
• Yoruba - NIGERIA
• Zarma - BENIN

Nella valutazione dei curricula, rappresenteranno requisiti preferenziali:

  • esperienze professionali e/o formative nel settore della mediazione, della traduzione e dell’interpretariato;

  • conoscenza delle lingue veicolari (inglese, francese e arabo).

Per inviare la tua candidatura, clicca sul bottone sottostante e compila il modulo.

PAOLO MINARCHI:
0677264645
BISTRA KIRKOVA:
0677264666
GRAZYNA CIARKA:
0677264669

发表回复

您的电子邮箱地址不会被公开。 必填项已用 * 标注

Loading...