fbpx

Le donne esigono rispetto: il cambiamento non è utopia

Contribuire a rafforzare il ruolo della società civile nella promozione dei diritti delle donne.

Titolo del progetto: Le donne esigono rispetto: il cambiamento non è utopia. Cofinanziato dall’Unione Europea

 

Capofila: MDM Meninos de Moçambique

 

Partner: CIES Onlus

 

Luogo: Mozambico, Maputo

 

Durata: 01/3/2013 - 28/02/2015

 

 

Obiettivo:

 

Contribuire a rafforzare il ruolo della società civile nella promozione dei diritti delle donne, contribuendo a migliorare il dialogo politico istituzionale sulle tematiche di genere e il coordinamento tra i servizi pubblici e privati nella conoscenza e applicazione delle leggi per facilitare inclusione sociale ed economica delle ragazze e giovani donne.

 

 

Le principali attività riguardano :

 

  • Organizzazione di 4 workshops, 2 ricerche attualizzate e divulgative sulle questioni e politiche di genere

  • Seminario nazionale con la partecipazione di attori istituzionali

  • Coordinamento territoriale tra i servizi pubblici e privati per una effettiva applicazione della legge sulla volenza domestica

  • Aggiornamento professionale degli operatori sociali

  • Percorsi di empowerment per le donne

  • Produzione di materiale informativo

 

 

I beneficiari sono:

 

280 donne 200 bambine 6-12 anni, 200 genitori, 20 professori e 30 educatori, 120 rappresentanti istituzionali e della società civile, 80 operatori dei settori pubblico e privato, 2.000 ragazze e donne  e 3.500 uomini sensibilizzati contro la violenza e abuso sessuale

VOLANTINI – LE DONNE ESIGONO RISPETTO

VOLANTINI – LE DONNE ESIGONO RISPETTO

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading...