fbpx

Promozione della Protezione Sociale di minori, adolescenti e giovani nel quartiere di Luis Cabral (Maputo)

La resilienza dei minori passa dal miglioramento dell'accesso ai servizi di protezione formale

Titolo progetto: Promozione della Protezione Sociale dei bambini, adolescenti e giovani a Luis Cabral, Maputo. - Cofinanziato dall’Unione Europea

 

Capofila: MDM Meninos de Moçambique

 

Partner: CIES Onlus

 

Luogo: Mozambico, Maputo

 

Durata: 01/03/15 – 28/02/18

 

 

Obiettivo:

 

Il progetto si propone di contribuire ad aumentare il potenziale di resilienza dei minori di un quartiere periferico di Maputo in Mozambico, Luis Cabral, aumentando e migliorando l’accesso ai servizi di protezione sociale formale e informale per i minori, con l’appoggio di una comunità di riferimento

 

 

Risultati e Attività:

 

R1: Create nuove opportunità di accesso al sistema di protezione sociale Creazione di un centro diurno Ascolto delle necessità dei minori e della comunità nel centro diurno Appoggio psicologico e sanitario Orientamento ai servizi di protezione sociale e di ottenimento dei documenti

 

R2: Aumentata la protezione dei minori a livello comunitario Attività ludico/ricreative nel centro diurno Reintegrazione scolastica dei minori Appoggio scolastico Creazione e appoggio di asili comunitari Creazione di un forum/club dei giovani

 

R3: Sviluppati meccanismi di appoggio per una comunità inclusiva Formazione per educatori Formazione Professionale e reintegrazione lavorativa per giovani e donne Sensibilizzazione comunitaria e diagnostico rapido partecipativo DRPS Creazione e appoggio a gruppi /associazioni locali comunitarie Alfabetizzazione di adulti Beneficiari I beneficiari diretti sono circa 1.000 minori che beneficeranno di appoggio psicologico, attività Ricreative, educative e reintegrazione scolastica. Circa 80 giovani e donne con formazione e integrazione lavorativa. Circa 1.200 adulti con servizi di protezione sociale formale e informale, 2.500 adulti sensibilizzati sui diritti dei minori, 50 operatori dei servizi sociali con aggiornamenti professionale.

 

 

Beneficiari:

 

I beneficiari diretti sono circa 1.000 minori che beneficeranno di appoggio psicologico, attività Ricreative, educative e reintegrazione scolastica. Circa 80 giovani e donne con formazione e integrazione lavorativa. Circa 1.200 adulti con servizi di protezione sociale formale e informale, 2.500 adulti sensibilizzati sui diritti dei minori, 50 operatori dei servizi sociali con aggiornamenti professionale

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading...