Generic selectors
Exact matches only
Exact matches only
Search in title
Search in title
Search in content
Search in content
Search in excerpt
Post Type Selectors
Hidden
Hidden
Hidden
Hidden

Protezione del patrimonio storico culturale e sviluppo locale

Valorizzare gli attori e le attrici culturali a Maputo e Inhambane, come vettori di uno sviluppo territoriale partecipativo e sostenibile

Titolo del progetto:  Protezione del Patrimonio storico culturale e Sviluppo locale

 

Capofila: IVERCA – Turismo, Cultura e Meio Ambiente

 

Partner locali:  CIES ONLUS Centro Informazione ed Educazione allo Sviluppo, KUWUKA JDA

 

Luogo: Mozambico, Provincia Maputo e Inhambane

 

Durata: 15/01/2017 - 14/01/2020

 

 

Obiettivi:

 

Obiettivo Generale (Impatto): Rafforzare le capacità degli attori culturali a Maputo e Inhambane, come vettori di uno sviluppo territoriale partecipativo e sostenibile.

 

Obiettivo Specifico (Effetti):

Ef 1 Rafforzate le iniziative della società civile nel quartiere storico-culturale Mafalala di Maputo e nella città turistica di Vilankulo in Inhambane

Ef 2 Promossa la partecipazione popolare nella promozione e preservazione del patrimonio Pubblico, inteso come patrimonio storico, culturale e ambientale

Ef 3 Promossa l’impiegabilità dei giovani e delle donne nell’ambito dell’industria creativa

 

 

Risultati e Attività:

 

R1 -  Rafforzate le iniziative locali di promozione e preservazione del patrimonio storico, culturale e ambientale  attraverso l’appoggio finanziario a terzi (Associazioni Comunitarie di Base)

A 1.1– Formazione specifica per le OSC partner su gestione tecnica, web marketing e amministrazione

A 1.2 – Formazione in gestione per le OCB  che beneficiano dell’appoggio a terzi

A 1.3 – Appoggio a terzi per azioni di promozione del Patrimonio Pubblico

A 1.4 – Festival di promozione del patrimonio artistico-culturale di Mafalala con intercambio di artisti da Vliankulo

 

R2 – Incrementate le opportunità di partecipazione popolare nella gestione dell’ambiente e dell’eredità storica artistica e culturale, come patrimonio pubblico

A 2.1. – Educazione Patrimoniale e Culturale come mezzo di promozione di una cittadinanza attiva nelle scuole primarie e con i leader comunitari

A 2.2 – Investigazione su base comunitaria e inventariazione partecipata del patrimonio pubblico e culturale

A 2.3 – Partecipazione nella costruzione del Museo Sociale di Mafalala

A 2.4 –Attività di advocacy e lobby per un riconoscimento ufficiale del Patrimonio esistente

 

R3 – Aumentate le opportunità di impiego per giovani e donne nell’ambito dell’industria culturale espandendo anche l’accesso ai servizi di promozione e distribuzione di prodotti

A 3.1 – Formazione professionale e inserimento lavorativo di  de giovani e donne nell’ambito dell’industria culturale

A 3.2 – Introduzione di ulteriori elementi  storico e culturali nei percorsi turistico culturali di Mafalala e Vilankulo

A 3.3 – Servizi di promozione e distribuzione dei prodotti culturali

 

 

Beneficiari:

 

50 operatori delle OSC nell’ambito culturale, formati in gestione tecnica e 6 OCB con appoggio a terzi; 2.000 alunni e 280 operatori pubblici e non statali (OSC, istituzioni locali, professori, cittadini), formati in Educazione Patrimoniale e che partecipano alla gestione del patrimonio pubblico; 3.100 operatori dell’industria creativa e culturale beneficiano di  opportunità di impiego e di servizi di promozione e distribuzione dei prodotti artistico culturali.

 

Indiretti: 16.000 cittadini e 3.000 operatori culturali coinvolti nella promozione del patrimonio pubblico con l’appoggio a terzi e la produzione di festival artistico-culturali

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Loading...